Ausilio farmacologico nel controllo dell’infezione parodontale e periimplantare

SPONSOR FORUM: Oral Care

Fabio Currarino

Il trattamento delle perimplantiti e delle tasche parodontali refrattarie risulta, a tutt’oggi, una sfida clinica impegnativa e con risultati non sempre soddisfacenti e predicibili. Aggiungere un antibiotico a rilascio controllato alla imprescindibile terapia non-chirurgica può significativamente migliorarne i risultati. Vedremo, analizzando i risultati di due protocolli clinici in cui l’antibiotico è rappresentato da un gel di Doxiciclina Iclato 14%, la potenzialità dell’applicazione di tale principio.
Nei due protocolli l’attenzione è stata rivolta rispettivamente al trattamento di siti parodontali refrattari alle terapie convenzionali in pazienti in mantenimento e ad impianti affetti da perimplantite. 
In entrambi i protocolli, la Doxicilcina Iclato 14% si è dimostrata un promettente ausilio nella gestione di tali casi clinici.

Altri video da SPONSOR FORUM: Oral Care

La Salute Orale nella Donna del XXI Secolo

Filippo Graziani

Controllo del biofilm: un nuovo approccio biologico di prevenzione orale

Matteo Basso

Presidi farmacologici ad uso topico nella terapia della patologia parodontale con riferimento alla nuova classificazione

Silvio Luigi Taschieri

Dove e come collocare i chemioterapici nella terapia chirurgica e non

Andrea Pilloni

Guided Biofilm Therapy: potenzialità di un protocollo. Focus biofilm, focus paziente

Silvia A. Masiero