Integrazione dei tessuti molli peri-implantari

SPONSOR FORUM: Ricerca e sviluppo in terapia implantare

Renzo Guarnieri

Oltre all’integrazione del tessuto osseo, anche l'integrazione dei tessuti molli rappresenta un prerequisito fondamentale per il successo implantare. Il grande uso di impianti osteointegrati in odontoiatria moderna, le crescenti esigenze estetiche, e la possibilità di prevenire i processi infiammatori peri-implantari, hanno recentemente obbligato la ricerca a focalizzare l'attenzione sulle reazioni dei tessuti molli, e sulle caratteristiche strutturali dell’interfaccia osso/impianto, specialmente in relazione alla zona del colletto. Il ruolo svolto dalla interfaccia di connessione tra collo implantare e tessuti molli è infatti quello di fornire una zona in grado di proteggere l'osso sottostante, impedendo l’accesso dei microrganismi e dei loro prodotti metabolici. Gli obiettivi della presentazione sono quelli di illustrare la morfogenesi della mucosa perimplantare e quali sono le influenze della micro-geometria della superficie del colletto implantare sulla sua caratterizzazione istologica, e sulla stabilità dei tessuti molli peri- implantari ai fini della prevenzione dei processi infiammatori (mucosite peri-implantare e peri-implantite).

Altri video da SPONSOR FORUM: Ricerca e sviluppo in terapia implantare

Tecniche di chirurgia mucogengivale su denti e impianti

Vittorio Siro Leone Farina

Tessuti molli ed estetica rosa nella gestione del sito post-estrattivo

Daniele Cardaropoli

L'influenza della superficie implantare sul rischio di perimplantite

Andrea Chierico

La gestione dei tessuti molli attorno a denti e impianti

Raffaele Cavalcanti