Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori:come procedere quando il dente è mancante e i volumi ossei e i tessuti molli sono adeguati

Leaders’ Forum SIdP - AIOP

Alessandro Agnini

In Implantologia, quello che un tempo veniva considerato lo standard of care, non è necessariamente valido oggigiorno. Il fattore tempo è infatti una delle principali preoccupazioni dei nostri pazienti. Il nostro obiettivo sarà quindi, quello di ottenere una rapidità di esecuzione, senza compromettere la longevità del risultato.

La presentazione analizzerà con attenzione tutte le variabili da tenere in considerazione nella gestione delle zone posteriori edentule, con volumi ossei e tessuti molli adeguati. Si discuterà, attraverso un’analisi della letteratura, dei concetti base che regolano il posizionamento e la temporizzazione immediata, dilazionata e tardiva dell’impianto con le relative indicazioni e controindicazioni, limiti e benefici.

Verranno descritte le procedure protesiche che vengono eseguite prima, durante e dopo le procedure chirurgiche: la cura nella gestione del provvisorio, i profili protesici ed i differenti materiali verranno analizzati nel dettaglio per garantire al paziente un restauro che possa durare con successo nel tempo.

Lo scopo della presentazione è quella di fornire una check list per il clinico, aiutandolo ad analizzare al meglio la situazione e formulare un corretto piano di trattamento per l’ottenimento di un restauro funzionale ed estetico che soddisfi al meglio le richieste del paziente.

Altri video da Leaders’ Forum SIdP - AIOP

Il fattore tempo nel trattamento di arcate complete:come gestire il paziente con dentatura terminale

Leonello Biscaro

Il fattore tempo nel trattamento di arcate complete:come procedere nel paziente con necessità di ricostruzione dei tessuti molli e/o duri

Mario Roccuzzo

Il fattore tempo nel trattamento di arcate complete:come procedere nel paziente edentulo con cresta guarita e tessuti molli e duri adeguati

Giacomo Fabbri

Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori: premessa -ruolo della protesi fissa e/o rimovibile nella gestione del paziente con edentulia posteriore

Massimo Fuzzi

Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori:come procedere quando il dente è ancora presente

Giulio Rasperini

Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori: come procedere quando è necessario ricostruire i tessuti molli e/o duri

Maurizio Silvestri 

Il fattore tempo nel trattamento della zona estetica:premessa. quali sono le alternative alla terapia implantoprotesica in zona estetica

Gracis Stefano Cortellini Pierpaolo

Il fattore tempo nel trattamento della zona estetica:come procedere quando il dente è ancora presente

Leonardo Trombelli

Corso di aggiornamento - il mio approccio alla sostituzione implantoprotesica del dente compromesso

Ronald Jung