Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori: premessa -ruolo della protesi fissa e/o rimovibile nella gestione del paziente con edentulia posteriore

Leaders’ Forum SIdP - AIOP

Massimo Fuzzi

La terapia protesica a supporto dentale sia fissa che rimovibile riveste a tutt’oggi un ruolo fondamentale nella pratica clinica.

I principi di base dei pilastri protesici verranno esaminati e discussi in funzione dei nuovi materiali e delle tecniche adesive.

Le complicanze saranno esaminate e discusse nella loro rilevanza clinica.

Si porrà grande attenzione alle caratteristiche protesiche indispensabili per ottenere una protesi efficiente ed efficace nel tempo.

Si cercherà di definire i parametri di riferimento per una protesi di qualità.

Altri video da Leaders’ Forum SIdP - AIOP

Il fattore tempo nel trattamento di arcate complete:come gestire il paziente con dentatura terminale

Leonello Biscaro

Il fattore tempo nel trattamento di arcate complete:come procedere nel paziente con necessità di ricostruzione dei tessuti molli e/o duri

Mario Roccuzzo

Il fattore tempo nel trattamento di arcate complete:come procedere nel paziente edentulo con cresta guarita e tessuti molli e duri adeguati

Giacomo Fabbri

Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori:come procedere quando il dente è ancora presente

Giulio Rasperini

Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori:come procedere quando il dente è mancante e i volumi ossei e i tessuti molli sono adeguati

Alessandro Agnini

Il fattore tempo nel trattamento delle zone posteriori: come procedere quando è necessario ricostruire i tessuti molli e/o duri

Maurizio Silvestri 

Il fattore tempo nel trattamento della zona estetica:premessa. quali sono le alternative alla terapia implantoprotesica in zona estetica

Gracis Stefano Cortellini Pierpaolo

Il fattore tempo nel trattamento della zona estetica:come procedere quando il dente è ancora presente

Leonardo Trombelli

Corso di aggiornamento - il mio approccio alla sostituzione implantoprotesica del dente compromesso

Ronald Jung